TRAPANI. Gibellina, rifiuti e amianto abbandonati in periferia

19.08.2014. Sono continui gli abbandoni di rifiuti nocivi nella periferia di Gibellina. È questo quanto denunciato da Dario Pecorella, di Gibellina. Discariche particolarmente pericolose per la salute dei cittadini, a causa soprattutto della presenza di amianto che contamina con le sue polveri falde, terreno e la stessa aria.

Tra le zone segnalate in cui giacciono gli scarti, numerosi siti nella zona Baronia che congiunge Gibellina a Vita, l’area vicino il campo sportivo, una zona di campagna coltivata a vigneto, l’area vicino il cimitero comunale, la contrada Busecchio, la statale che collega Gibellina a Santa Ninfa e per finire la contrada Maggione vicino il Cretto di Burri.

Leggi la notizia