Napoli. Ponticelli. Lastre di eternit abbandonate per strada

Non sono poche le segnalazione che giungono alle redazioni dei giornali circa l’abbandono, da parte di cittadini incivili, di materiali pericolosi quali l’ETERNIT, che andrebbero opportunamente smaltiti, ma non di certo in strada.

E’ segnalazione di qualche settimana fa, da parte di un giovane cittadino del quartiere, della presenza di lastre di eternit abbandonate vicino ad un comune cassonetto dei rifiuti in via F.Coppi.

Il caso è stato opportunamente segnalato, anche, alla Polizia Municipale, la quale ha provveduto, secondo le norme, a recintare con il nastro rosso – bianco la zona segnalata.

Ma, dopo la segnalazione, ci si sarebbe aspettati la rimozione da parte dell’ASIA e invece….il nulla. Quelle lastre di eternit sono ancora lì, accanto ad altri rifiuti “ingombranti”, che giacciono sul marciapiede, in attesa che qualcuno venga a ritirarli per smaltirli come si deve.

I reporter hanno opportunamente riaccolto nuovamente la segnalazione del giovane cittadino di Ponticelli, e sono andati direttamente sul posto e, muniti di fotocamera, hanno fotografato “il misfatto”.

La segnalazione, questa volta, è stata fatta direttamente sul posto dai fotoreporter, i quali hanno visto il passaggio di una volante della Polizia, ed hanno segnalato la presenza delle lastre di eternit.