Fibro cemento ecologico

Le Lastre in fibro cemento “ecologiche” sono realizzate da diverse aziende con una nuova tecnologia che impiega un composito a base di cemento esente da amianto rinforzato mediante fibre di armatura in polivinilalcool PVA e fibre organiche naturali non tossiche per l’uomo e l’ambiente.

Si adattano ad ogni esigenza progettuale e tecnica, possono essere utilizzate per la copertura di nuovi edifici o per il recupero di manti fatiscenti, le lastre sono impermeabili, resistenti alle intemperie e non richiedono manutenzione.

I profili disponibili comprendono le versioni  a sei onde (177/51), a sette onde (146/48) e versione Sottocoppo, realizzati secondo le normative vigenti in versione rinforzata con reggette in polipropilene (PLP) per incrementare la resistenza della copertura ai carichi e alla pedonabilità.

Lastre romane (270/30), lastre Sofit (201/25) per soffiature industriali e le lastre Maxi Sofit per grandi soffiature e rivestimenti.

Possiedono un ottimo fonoassorbimento, hanno bassa trasmissione termica, riducono il fenomeno di condensa e sono facili da posare.

Le lastre sono disponibili in versione grigia e colorata (ad es. rosso coppo) ottenuta attraverso pigmenti inseriti già nell’impasto.

L’utilizzo su coperture a bassa pendenza garantisce sempre la tenuta alla pioggia e alla neve, inoltre il particolare profilo con parte superiore dell’onda di forma piana favorisce la circolazione d’aria al di sotto del manto dei coppi evitando la formazione di condense e muffe.

I costi di fornitura e posa variano a seconda della superficie ma sostanzialmente si aggirano intorno alle 20 Euro/mq.