Arezzo. Cavriglia. Amianto abbandonato.

05.08.2014 Lago di San Cipriano.  Le lastre di Eternit sono nell’area abbandonate da due mesi.

La scoperta è stata fatta da coloro che frequentano abitualmente il luogo. Le lastra ondulate di Eternit sono state lasciate incustodite. L’uso di amianto è stato vietato nel 1992. Abbandonati anche rifiuti

Eternit e quindi amianto abbandonato lungo il lago di San Cipriano. Le lastre ondulate sono nell’area da circa due mesi. A scoprirle sono state le persone che abitualmente frequentano la zona.

L’Eternit, o cemento amianto, inventato nel 1901 e usato nell’edilizia è stato vietato nel 1992 quando cioè molti casi di tumori furono legati proprio alla polvere di amianto dispersa nell’aria.

Qualcuno, invece, ha pensato bene, a quanto pare, di lasciare incustodite quelle lastre di Eternit nella zona del lago come sempre frequentato da pescatori, giovani e bambini.

Insieme all’amianto abbandonati tra il verde anche rifiuti: sacchi, bottiglie di vetro e di plastica, sporcizia varia.

Leggi la notizia